Cos'è una perdita WebRTC e come puoi proteggerti? - TechRobot

Cos’è una perdita WebRTC e come puoi proteggerti?

Internet è fantastico per moltissimi motivi. Ci sono così tanti servizi a tua disposizione, e solitamente sono facilmente accessibili. Tuttavia, nell’utilizzo di molti di questi servizi, molte persone non sono consapevoli delle minacce alla sicurezza e alla privacy a cui potrebbero essere esposte.

Una perdita WebRTC è una preoccupazione per la privacy di cui la maggior parte delle persone online non è a conoscenza. Questo articolo discuterà cosa sia WebRTC, cosa significa subire una perdita WebRTC e altre informazioni importanti che dovresti sapere.

Cos’è WebRTC?

WebRTC significa Web Real-Time Communication. Si tratta di un insieme di tecnologie open-source che facilitano la voce, la videochat e la condivisione P2P sui browser senza estensioni, add-on o server intermedi. WebRTC riduce il ritardo durante lo streaming dal vivo, i trasferimenti di file, le chiamate online o la videochat. Aumenta anche la velocità di tali connessioni.

WebRTC funziona su applicazioni e browser basati su mobile e computer utilizzando JavaScript per rendere possibili comunicazioni in tempo reale senza plugin esterni. La tecnologia WebRTC dipende da server esterni per funzionare.

Questo rende possibile inviare e ricevere video e audio in diretta con qualcun altro online senza scaricare altri software o abilitare estensioni. WebRTC potrebbe essere importante se hai bisogno di connessioni peer-to-peer in tempo reale, ma potrebbe compromettere la tua privacy online.

La principale vulnerabilità di WebRTC è che tutti i siti web che visiti possono avere accesso al tuo vero indirizzo IP anche con una connessione VPN. Questo è un problema serio, ma fa parte del design di WebRTC e non puoi ripararlo. Quindi, spetta a te proteggerti o disabilitare completamente la funzione. 

Cos’è una perdita WebRTC?

Con WebRTC, il tuo vero indirizzo IP viene rivelato dal protocollo ICE (Interactive Connectivity Establishment) e poi utilizzato per stabilire una connessione con altre persone attraverso i server STUN/TURN. Questo significa che una terza parte potrebbe utilizzare il WebRTC in un browser per scoprire il tuo vero indirizzo IP, il che sicuramente rivelerà la tua identità.

Inoltre, le richieste STUN non vengono solitamente rilevate, e molte estensioni o add-on non le bloccano. A causa di ciò, una terza parte potrebbe facilmente tracciare le tue richieste se i loro server STUN sono configurati per utilizzare un record DNS wildcard (noto anche come dominio wildcard).

Una perdita WebRTC è una vulnerabilità che può verificarsi nei browser web come Google Chrome, Opera, Firefox e Brave quando si utilizza una VPN. Quando ciò accade, il tuo indirizzo IP non è più protetto. Questo rende facile per il tuo ISP, hacker o il governo monitorare o sfruttare i tuoi dati.

Tuttavia, è importante sapere che le perdite WebRTC non significano necessariamente che ci sia un problema con la tua VPN. Piuttosto, è un problema con il particolare browser web che utilizzi.

I browser web inviano le tue richieste ai server STUN che restituiscono risultati con il tuo indirizzo IP. E dato che i risultati sono in Javascript, quasi chiunque può accedervi facilmente. Ancora peggio, plugin come AdBlockPlus o Ghostery non possono bloccare le richieste.

Come Avviene la Perdita di WebRTC?

Le VPN in generale proteggono tutti i tipi di traffico dati inviati attraverso i loro server sicuri. Le migliori VPN utilizzano crittografie robuste e protocolli di sicurezza per garantire la tua sicurezza e privacy. Quindi, potresti chiederti come possa ancora verificarsi una perdita WebRTC.

Bene, le perdite WebRTC si verificano quando i tuoi canali di comunicazione non passano attraverso il tunnel crittografato del tuo VPN. Come abbiamo menzionato, quando ciò accade, i siti web e i servizi online hanno accesso al tuo indirizzo IP. Una perdita WebRTC potrebbe effettivamente verificarsi se stai utilizzando un servizio VPN di qualità inferiore.

Tuttavia, ciò non significa che sei sempre esposto. Tra poco, ti mostreremo come puoi facilmente controllare se stai riscontrando una perdita WebRTC.

Come controllare una perdita WebRTC?

Per essere sicuri, dovreste controllare se la vostra VPN ha delle perdite WebRTC. Potete effettuare un test di perdita WebRTC seguendo questi semplici e brevi passaggi:

  1. Prima, dovrai disconnetterti da qualsiasi VPN stai utilizzando.
  2. Visita Google sul tuo browser e cerca “What’s my IP”. Il tuo vero indirizzo IP apparirà nei risultati.
  3. Esci dal browser.
  4. Torna al tuo VPN e riconnettiti.
  5. Rivisita Google e ripeti il passaggio 2.
  6. Se non stai subendo una perdita WebRTC, il tuo indirizzo IP sarebbe diverso questa volta.

Un processo alternativo che potresti provare è:

  1. Avvia il tuo client VPN e connettiti a un server sicuro.
  2. Vai sul tuo browser, visita BrowserLeaks e usa il loro Strumento di Test per la Perdita WebRTC.
  3. Se il tuo WebRTC non sta perdendo, dovresti vedere un indirizzo IP che è diverso dal tuo vero indirizzo IP.

In alternativa, potresti visitare IP8, WhatIsMyIPAddress o IPLEAK.NET per condurre il test del passo 2. Se i risultati mostrano che stai riscontrando una perdita, non preoccuparti, non è una situazione senza speranza. Esistono alcuni modi per prevenire le perdite WebRTC.

Come Prevenire le Perdite WebRTC

Se il tuo test di perdita WebRTC indica che hai una perdita, o semplicemente vuoi proteggerti prima che accada, ci sono un paio di modi in cui puoi bloccarla:

Disabilita WebRTC nel Tuo Browser

Puoi prevenire le perdite WebRTC disabilitando la funzione sui tuoi dispositivi. Facendo ciò, bloccherai le richieste WebRTC inviate dal tuo browser. Ad essere onesti, alcuni di questi metodi possono sembrare complessi e potrebbero disabilitare completamente WebRTC.

Dovresti ricordare che i siti web e altri servizi utilizzano WebRTC per facilitare le comunicazioni audio e video, quindi quando disabiliti WebRTC, alcuni di questi siti web e servizi potrebbero funzionare male o non funzionare affatto.

Come Disabilitare WebRTC su Firefox

Disabilitare WebRTC su Firefox è un processo molto semplice. Ecco i passi da seguire:

  1. Avvia Firefox.
  2. Digita “about:config” nella barra degli URL e premi Invio.
  3. Clicca su “Accetto il rischio”. Non preoccuparti, è solo una procedura standard.
  4. Successivamente, digita “media.peerconnection.enabled” nella barra di ricerca.
  5. Cerca la scheda “Nome Preferenza” sotto la barra di ricerca.
  6. Fai doppio clic sull’elemento per cambiare il valore in “false”.

Come Disabilitare WebRTC su Chrome

Disabilitare WebRTC sul browser Google Chrome potrebbe essere complicato a seconda che tu stia utilizzando piattaforme mobili o computer.

Su mobile, potresti seguire questi passaggi:

  1. Digita “chrome://flags/disable-webrtc” nella barra degli URL di Chrome.
  2. Dopo il caricamento della pagina, cerca “WebRTC STUN origin header” e disabilitalo.

Potresti anche disabilitare le opzioni “Codifica video hardware WebRTC” e “Decodifica video hardware WebRTC” per una sicurezza extra, ma non è necessario.

Tuttavia, non puoi disabilitare WebRTC sulle versioni PC di Chrome, quindi è consigliabile utilizzare estensioni del browser come uBlock Origin o WebRTC Leak Prevention.

Come Disabilitare WebRTC su Brave Browser

Anche il browser Brave è vulnerabile alle perdite WebRTC. Il processo più semplice per proteggere il browser è:

  1. Vai all’opzione “Preferenze” sul browser.
  2. Clicca su “Scudi”.
  3. Sulla destra, vedresti “Protezione da impronte digitali.”
  4. Dal menu, seleziona “Blocca tutto il fingerprinting” per bloccare WebTRC.

Supponi che i passaggi menzionati non funzionino per te. In tal caso, un altro metodo per fermare le perdite WebRTC su Brave è navigare in “Preferenze>Sicurezza>Politica di Gestione IP WebRTC” e semplicemente selezionare “Disabilita UDP Non Proxy.”

Come disabilitare WebRTC su Safari

È anche possibile disabilitare WebRTC su Safari. Tuttavia, è una funzionalità relativamente nuova sul browser, quindi potresti avere difficoltà a trovare l’opzione. Segui questi passaggi per trovarla:

  1. Fai clic su “Safari” e seleziona “Preferenze” dall’elenco.
  2. Fai clic sulla scheda “Avanzate” e seleziona la casella “Mostra il menu Sviluppo nella barra dei menu”.
  3. Apri la scheda “Sviluppo” e seleziona “Funzionalità Sperimentali”. Scorri tra le opzioni fino a “Candidati ICE mDNS di WebRTC” e deselezionalo per disabilitare WebRTC.

Come Disabilitare WebRTC su Opera

È impossibile disabilitare manualmente la funzione sul browser Opera, quindi la tua migliore opzione è utilizzare l’add-on WebRTC Leak Prevent. Installa l’add-on e disabilita WebRTC seguendo questi passaggi:

  1. Accedi alla pagina di configurazione dell’estensione (Visualizza > Mostra Estensioni > WebRTC Leak Prevent > Opzioni).
  2. Seleziona Disabilita UDP non proxy (forza proxy) dal menu a tendina.
  3. Clicca sul pulsante Applica impostazioni.

Un’informazione fondamentale che dovresti sapere è che non è garantito il funzionamento delle estensioni e dei componenti aggiuntivi. C’è sempre la possibilità che tu possa essere esposto a perdite WebRTC mentre sono attivati.

Usa una VPN con protezione da perdite WebRTC

Una Virtual Private Network può essere anche una soluzione al problema se il fornitore offre una protezione garantita contro le perdite WebRTC. Le VPN sono diventate strumenti efficaci per rimanere protetti online. Forniscono una forte sicurezza e mantengono la tua privacy su internet. Con una VPN, sei protetto dalle perdite WebRTC così come dagli attacchi informatici e dalla censura. Ci sono tonnellate di fornitori di VPN sul mercato oggigiorno, ma dovresti utilizzare solo VPN molto acclamate ed evitare i servizi gratuiti. 

VPN con protezione da perdite WebRTC

Ecco due delle migliori VPN con protezione da perdite WebRTC che dovresti prendere in considerazione:

Il migliore in assoluto nei nostri test

ExpressVPN

Punteggio complessivo: 9.8

  • Server superveloci
  • Crittografia AES a 256 bit
  • Supporta il protocollo privato Lightway
  • Garanzia di rimborso

Garanzia di rimborso

ExpressVPN è il miglior fornitore di VPN esistente. L’azienda prende in considerazione possibili minacce che potresti incontrare online come le perdite WebRTC, e offre strumenti che ti mantengono protetto. ExpressVPN gestisce oltre 2000 server in più di 90 paesi. È dotato di crittografia AES a 256 bit e utilizza i protocolli L2TP/IPSec, OpenVPN. Con questa VPN, il tuo vero indirizzo IP non verrà rivelato quando visiti siti web o utilizzi servizi online.

Questo fornitore di VPN offre anche un’estensione per browser disponibile su Chrome, Firefox e Edge. Questa estensione disabilita completamente WebRTC, garantendo che tu non sia vulnerabile in alcun modo.

ExpressVPN è disponibile su Android, Windows, macOS e iOS. Puoi godere della sua protezione da perdite WebRTC e altre funzionalità di sicurezza quando acquisti un piano di abbonamento. Qualunque piano tu scelga, ottieni una garanzia di rimborso di 30 giorni.

Offerta esclusiva per i lettori di Techrobot: $6.67Mese (Risparmiare 49% + Ottieni 3 mesi gratuiti)

Garanzia di rimborso

Opzione più economica

NordVPN

Punteggio complessivo: 9.6

  • Server incredibilmente veloci
  • Ottime caratteristiche di sicurezza
  • Politica verificata di assenza di log
  • Sblocca le piattaforme di streaming

Garanzia di rimborso

NordVPN è un altro eccellente fornitore di VPN che offre un’estensione per browser insieme a un servizio VPN per bloccare le perdite WebRTC. L’azienda offre anche diversi altri strumenti di sicurezza per i suoi utenti. NordVPN attualmente ha più di 5000 server in oltre 62 paesi, e utilizza una crittografia AES a 2048 bit di grado militare.

Tra le funzionalità utili, NordVPN offre un sistema CyberSec, una rigorosa politica no-log, Onion Over VPN e un Kill Switch che protegge contro la perdita di dati. Offre anche velocità di internet veloci e una forte crittografia dei dati.

Come ExpressVPN, anche NordVPN è supportato su tutte le principali piattaforme. Anche con questo fornitore è necessario un piano di abbonamento. Tuttavia, c’è una garanzia di rimborso di 30 giorni nel caso in cui non si sia soddisfatti dei loro servizi.

Migliore offerta: $2.99Mese (Risparmiare 67% + Ottenete i 2 anni con il 67% di sconto + Regali unici)

Garanzia di rimborso

Conclusione

WebRTC è importante sotto molti aspetti. Tuttavia, dovresti essere consapevole che la tua privacy e sicurezza online potrebbero essere facilmente compromesse se il tuo indirizzo IP originale viene divulgato. I browser di solito presentano il rischio di una perdita di WebRTC a causa di vulnerabilità. Utilizzare una VPN di prim’ordine può aiutare a mitigare i rischi associati alle perdite di WebRTC. Come abbiamo evidenziato, è possibile sapere se si sta sperimentando una perdita. Le misure evidenziate in questo articolo ti aiuteranno a rimanere protetto.