Guarda la Coppa del Mondo di Cricket T20 Con una VPN - TechRobot

Guarda la Coppa del Mondo di Cricket T20 Con una VPN

Dalle prese ispiratrici ai lanci scoraggianti, gli appassionati di cricket sono pronti per godersi uno spettacolo mentre il T20 Cricket World Cup si avvicina. Tutte le strade portano in Australia, dove la prossima edizione del torneo internazionale di cricket si svolgerà il 16 ottobre. Star Network, Sky Sports e ESPN+ sono solo alcuni dei broadcaster ufficiali con i diritti di streaming per lo sport dei gentiluomini. 

Gli appassionati devono iscriversi a uno di questi canali per guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20 2022. Ma se i broadcaster ufficiali del torneo non sono disponibili nel tuo paese, avrai bisogno di un po’ di aiuto per capire come guardare la Coppa del Mondo di Cricket con una VPN. Non sei sicuro da dove iniziare? Pensa a questa guida come al tuo manuale personalizzato che dettaglia tutto ciò che devi sapere. Copriremo come guardare, dove guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20 con una VPN e come puoi ottenere la migliore VPN.

Iscriviti a ExpressVPN e non perderti nessuna azione del T20 World Cup di cricket.

Offerta esclusiva per i lettori di Techrobot: $6.67Mese (Risparmiare 49% + Ottieni 3 mesi gratuiti)

Garanzia di rimborso

Tutto quello che devi sapere sulla Coppa del Mondo di Cricket T20

La Coppa del Mondo di Cricket T20 ha avuto una corsa costante negli anni da quando è iniziata nel 2007.  Quest’anno segna l’8ª edizione del torneo iconico che mette insieme i migliori giocatori di cricket da tutto il mondo nello stesso spazio. Le partite di riscaldamento sono iniziate il 10 ottobre, facendo strada all’evento principale il 16. I fan assisteranno a 45 partite giocate in 7 sedi in Australia fino al 13 novembre. La finale della Coppa del Mondo di Cricket T20 si svolgerà al Melbourne Cricket Ground.

T20 cricket world cup VPN
Credito: ICC Cricket

Il Formato

8 delle prime 10 squadre classificate dall’ICC si qualificano automaticamente per il Gruppo 1 e il Gruppo 2 del girone Super 12. L’Australia, campione in carica e nazione ospitante, fa già parte degli 8. Affrontano una feroce competizione da contendenti come Inghilterra, India e Sud Africa. Le rimanenti due squadre classificate dall’ICC, insieme ad altri 6 paesi, si scontreranno nelle partite di qualificazione per i quattro posti nel Super 12. Seguiranno presto avvincenti partite ad eliminazione diretta, mentre i partecipanti meritevoli procederanno fino alle semifinali e alle finali.

Il Torneo

Il primo turno della Coppa del Mondo di Cricket T20 avrà inizio il 16 ottobre allo Stadio Kardinia Park di Geelong alle 12 di mezzanotte ET. Sri Lanka e Namibia sono il duo che darà il ritmo all’evento internazionale di cricket. Le ultime due squadre rimaste si sfideranno il 13 novembre al Melbourne Cricket Ground alle 4:00 del mattino ET.

Le Squadre

Un totale di 16 squadre da tutto il mondo si sfideranno nel T20 Cricket World Cup di quest’anno.

Come padroni di casa, l’Australia ha sicuramente un vantaggio casalingo che sperano li catapulterà alle finali della Coppa del Mondo di Cricket T20. Tuttavia, la squadra guidata da Aaron Finch ha del duro lavoro da fare per eliminare favoriti come l’India. Considerata tra le squadre più forti, gli Uomini in Blu hanno vinto la Coppa del Mondo di Cricket T20 precedentemente nel 2007. Anche l’Inghilterra è un’altra favorita, poiché i tifosi inglesi ripongono le loro speranze in Jos Buttler e la sua squadra per portare a casa il titolo.  Qualunque sia l’esito, questo promette di essere un evento pieno di drammi che potrai seguire da qualsiasi parte con una VPN!

Come usare una VPN per guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20

Se le statistiche precedenti sono un indicatore, l’evento della Coppa del Mondo di Cricket T20 raggiungerà 160 milioni di spettatori attraverso molteplici piattaforme TV e digitali in tutto il mondo. Star Network, Sky Sports, DAZN, Fox, ESPN+ e Willow TV saranno alcuni dei canali legali che trasmetteranno la Coppa del Mondo di Cricket T20.

Per guardare, i fan devono abbonarsi a uno dei canali ufficiali. Se sono bloccati nel tuo paese, hai bisogno di una VPN affidabile. Segui questi semplici passaggi per guardare la Coppa del Mondo di Cricket con una VPN.

  1. Scaricare una VPN: Scaricare una VPN affidabile come ExpressVPN.
Watch Cricket T20 World Cup with VPN - sign up
  • Creare un account: Una volta installata la VPN, dovrete inserire alcune informazioni per creare un account.
Watch Cricket T20 World Cup with VPN - get started
  • Connettetevi a un server VPN: Connettetevi a un server in un paese vicino a voi per guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20.
Watch Cricket T20 World Cup with VPN - choose server location
  • Guardare i giochi: Abbonatevi al canale televisivo che trasmette l’evento e guardate le partite.

Perché hai bisogno di una VPN per guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20?

Anche se non così popolare negli Stati Uniti, il cricket è lo sport più popolare al mondo dopo il calcio. È più seguito in paesi come il Regno Unito, l’India, lo Sri Lanka, il Pakistan, il Sud Africa, l’Australia e la Nuova Zelanda. Ciò significa che molti canali TV statunitensi non si daranno battaglia per trasmettere la Coppa del Mondo di Cricket T20. E se lo fanno, potrebbero non avere tutti i giochi.

Per molti fan non statunitensi, alcuni dei canali ufficiali potrebbero essere bloccati nella vostra regione a causa dei diritti televisivi. La questione su dove guardare la Coppa del Mondo T20 di Cricket diventa critica, e l’utilizzo di una VPN è il miglior modo per voi per accedere ai contenuti limitati.

Scegli il Miglior VPN da Usare per la Coppa del Mondo di Cricket T20

Dopo aver cercato di capire dove guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20, devi ancora scegliere il miglior VPN per il compito. Questo può essere un compito arduo, specialmente se non sei molto esperto di tecnologia. Le seguenti recensioni obiettive che valutano la sicurezza, la velocità e le prestazioni generali di un VPN, tra le altre specifiche, dovrebbero tornarti utili. Scegli tra le nostre prime tre raccomandazioni.

Il migliore in assoluto nei nostri test

ExpressVPN

Punteggio complessivo: 9.8

  • Server superveloci
  • Crittografia AES a 256 bit
  • Supporta il protocollo privato Lightway
  • Garanzia di rimborso

Garanzia di rimborso

ExpressVPN è un prodotto versatile che impressiona sotto ogni aspetto, dalla velocità alla sicurezza. Ecco perché non abbiamo esitato a votarlo come il nostro VPN numero uno. Il VPN può sbloccare contenuti limitati in diverse regioni, inclusi Regno Unito, Stati Uniti e Canada. Funziona bene con diverse piattaforme con restrizioni regionali come DAZN e Amazon Prime Video. Puoi stare tranquillo, le tue attività di streaming saranno protette da funzionalità come il Kill Switch, Split Tunneling e la politica Zero Log-in. È uno dei VPN più veloci che abbiamo mai testato, con velocità di download che in media raggiungono i 475Mbps.

Opzione più economica

NordVPN

Punteggio complessivo: 9.6

  • Server incredibilmente veloci
  • Ottime caratteristiche di sicurezza
  • Politica verificata di assenza di log
  • Sblocca le piattaforme di streaming

Garanzia di rimborso

NordVPN è un altro VPN super veloce che ti permetterà di guardare ogni partita del calendario della Coppa del Mondo di Cricket T20 senza interruzioni. I nostri test hanno rivelato una perdita media di velocità del 13% dopo aver connesso il VPN. È piuttosto veloce, considerando che altri VPN subiscono cali di velocità del 53%. Inoltre, NordVPN è disponibile in quasi 60 paesi, quindi dovresti essere in grado di connetterti con facilità a uno qualsiasi dei 5.400+ server. La buona notizia è che hai 30 giorni per cambiare idea se il VPN non è all’altezza, grazie alla garanzia di rimborso di 30 giorni.

Il migliore per connettere più dispositivi

Surfshark

Punteggio complessivo: 9.5

  • Consente connessioni simultanee illimitate
  • Integra la modalità Stealth
  • Funzione Multihop disponibile
  • Oltre 3.000 server

Garanzia di rimborso

SurfShark è un VPN premiato, quindi il software ricco di funzionalità sta chiaramente facendo qualcosa di giusto. È evidente dall’inclusione di multipli protocolli di sicurezza, come OpenVPN, WireGuard e IKEv2. Il VPN fornisce anche una rete di sicurezza in caso di interruzioni indesiderate durante lo streaming grazie alla funzione Kill Switch. Non dovresti incontrare alcun problema nell’accedere ai canali con restrizioni che trasmettono la T20 World Cup, grazie alla funzione No Border. Questa funzione ti permette di navigare e fare streaming in regioni restrittive senza alcun problema.

La Coppa del Mondo di Cricket T20

Molto accadrà in termini di incontri e eliminazioni dirette nella Coppa del Mondo T20. Può essere opprimente tenere il passo con quale partita si sta giocando e quando. Abbiamo messo insieme un rapido calendario della Coppa del Mondo di Cricket T20 per tenervi aggiornati.

Round 1Super 12
Gruppo AGruppo 1
Sri LankaAfghanistan
NamibiaAustralia
EAUInghilterra
Paesi BassiNuova Zelanda
Vincitore del Gruppo A
Gruppo BSecondo Classificato del Gruppo B
Scozia
Indie OccidentaliGruppo 2
IrlandaBangladesh
ZimbabweIndia
Pakistan
Sudafrica
Vincitore del Gruppo B
Secondo Classificato del Gruppo A

## Programma Completo

Fase a Gironi

  • October 16: Sri Lanka vs. Namibia – 12 a.m. ET | UAE vs. Netherlands – 4 a.m. ET
  • October 17: West Indies vs. Scotland – 12 a.m. ET | Zimbabwe vs. Ireland – 4 a.m. ET
  • October 18: Namibia vs. Netherlands – 12 a.m. ET | Sri Lanka vs. UAE – 4 a.m. ET
  • October 19: Scotland vs. Ireland – 12 a.m. ET | West Indies vs. Zimbabwe – 4 a.m. ET
  • October 20: Sri Lanka vs. Netherlands – 12 a.m. ET |Namibia vs. UAE – 4 a.m. ET
  • October 21: West Indies vs. Ireland – 12 a.m. ET | Scotland vs. Zimbabwe – 4 a.m. ET

Fase Super 12

  • October 22: Australia vs. New Zealand – 3 a.m. ET | Afghanistan vs. England – 7 a.m. ET
  • October 23: TBD vs. TBD – 12 a.m. ET | India vs. Pakistan – 4 a.m. ET
  • October 24: Bangladesh vs. TBD – 12 a.m. ET | South Africa vs. TBD – 12 a.m. ET
  • October 25: Australia vs. TBD – 7 a.m. ET
  • October 26: England vs. TBD – 12 a.m. ET | New Zealand vs. Afghanistan – 4 a.m. ET | South Africa vs. Bangladesh – 11 p.m. ET
  • October 27: India vs. TBD – 3 a.m. ET | Pakistan vs. TBD – 7 a.m. ET
  • October 28: Afghanistan vs. TBD – 12 a.m. ET | Australia vs. England – 4 a.m. ET
  • October 29: TBD vs. New Zealand – 4 a.m. ET | Bangladesh vs. TBD – 11 p.m. ET
  • October 30: Pakistan vs. TBD – 3 a.m. ET | India vs. South Africa – 7 a.m. ET
  • October 31: Australia vs. TBD – 4 a.m. ET
  • November 1: Afghanistan vs. TBD – 12 a.m. ET | England vs. New Zealand – 7 a.m. ET
  • November 2: TBD vs. TBD – 12 a.m. ET | India vs. Bangladesh – 3 a.m. ET
  • November 3: South Africa vs. Pakistan – 4 a.m. ET
  • November 4: TBD vs. New Zealand – 12 a.m. ET | Afghanistan vs. Australia – 4 a.m. ET
  • November 5: England vs. TBD – 4 a.m. ET | South Africa vs. TBD – 8 a.m. ET
  • November 6: Pakistan vs. Bangladesh – 12 a.m. ET | India vs. TBD – 3 a.m. ET
  • November 9: Semifinal 1 – 3 a.m. ET
  • November 10: Semifinal 2 – 3 a.m. ET
  • November 13: Final – 3 a.m. ET

Utilizzare una VPN Gratuita per Guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20

Puoi scegliere se utilizzare una VPN gratuita o a pagamento per guardare la T20 World Cup. Anche se si riduce a una questione di preferenza, devi valutare i pro e i contro. Una VPN gratuita ti consente di seguire tutta l’azione senza costi. Gli svantaggi sono la sicurezza compromessa, velocità irregolari e limitazioni nella connessione dei dispositivi, tra gli altri fattori. Le VPN a pagamento costano tipicamente tra $3 e $10 al mese, ma ottieni streaming ininterrotto, velocità fulminee e sicurezza di alto livello.

Offerta esclusiva per i lettori di Techrobot: $6.67Mese (Risparmiare 49% + Ottieni 3 mesi gratuiti)

Garanzia di rimborso

Conclusione

Se sei un fan del cricket, non vorrai perderti il prossimo T20 World Cup. È il fiore all’occhiello di tutti i tornei di cricket, quindi non c’è motivo di stare a guardare questo evento principale. Sì, alcuni dei canali di trasmissione ufficiali come Star Network e Sky Sports potrebbero essere bloccati nella tua regione, ma ci sono modi per aggirare questo ostacolo. Scaricare una VPN ti aiuta a superare questo ostacolo bypassando qualsiasi restrizione geografica. Ma non basta una VPN qualunque. Ottieni una VPN affidabile come ExpressVPN e guarda ogni lancio, abilità e aggressività associati a questo evento memorabile.

Domande Frequenti

Dove guardare il Cricket T20 World Cup

Dopo alcune interruzioni e incongruenze causate dalla pandemia di Covid, il T20 World Cup è tornato in pieno svolgimento e puoi guardarlo su diverse reti legali. ESPN+, Willow TV, Sky Sports, Super Sports e DAZN sono solo alcune delle piattaforme di trasmissione con i diritti per mostrare il torneo.

Quando sarà il prossimo Campionato Mondiale di Cricket T20?

Il 16 ottobre 2022 è la data ufficiale stabilita per l’inizio della Coppa del Mondo T20.  Il primo evento sarà tra Namibia e Sri Lanka allo Stadio Kardinia Park. Le partite di riscaldamento sono iniziate un po’ prima, il 10. L’evento finale si svolgerà il 13 novembre al Melbourne Cricket Ground.

Come posso guardare la Coppa del Mondo di Cricket T20?

Gli appassionati dovranno abbonarsi a una qualsiasi piattaforma TV o digitale legale che trasmetta l’evento per guardare la T20 World Cup. Se il broadcaster ufficiale è bloccato nel tuo paese, dovrai scaricare un VPN efficiente come ExpressVPN per accedere ai contenuti limitati da qualsiasi parte del mondo.

Quale squadra è la favorita per vincere la Coppa del Mondo di Cricket T20?

L’India è una delle squadre favorite per cui i tifosi sperano possa conquistare il titolo della Coppa del Mondo T20. La squadra sta già godendo della gloria di aver vinto 5 importanti tornei ICC, quindi è lecito dire che è un’ipotesi ragionevole. Tuttavia, i voti sono divisi poiché altri giocatori fanno il tifo per i padroni di casa, l’Australia.

Quando inizia la Coppa del Mondo di Cricket T20?

La Coppa del Mondo T20 inizierà il 16 ottobre e si terrà in Australia. La prima partita si svolgerà allo Stadio Kardinia Park tra Sri Lanka e Namibia.